“Trend Radar”, il concorso per le idee di investimento immobiliare più attraenti in Svizzera agli NZZ Real Estate Days. Tre finalisti selezionati da una giuria di esperti hanno avuto l’opportunità di presentare i loro promettenti progetti ad Interlaken. “Offriamo un ottimo mix di privacy, servizio e socializzazione”, afferma Martin Meili (valoRizE ag) nella sua presentazione per NZZ RED.   Nella votazione in diretta, i partecipanti all’evento hanno scelto H4S Microliving come vincitore con il 50% dei voti, decretandolo il progetto con il maggior potenziale.   Tutte le informazioni sul “Trend Radar” e sui NZZ Real Estate Days, nonché un video sul campo dei progetti e la cerimonia di premiazione sono disponibili qui: www.nzz-red.com Video della presentazione del progetto e la cerimonia di premazione: H4S NZZ RED Pitch-Video NZZ-RED_certificate-winner-Trend-Radar-2018_H4S.jpg
    Read More
    I partecipanti ai NZZ Real Estate Days hanno scelto H4S in Ticino come migliore investimento.   Il rapporto di Andrea Martel del 01.11.2018 nella Neue Zürcher Zeitung presenta i finalisti delle NZZ Real Estate Days e i loro progetti, fra i quali H4S è stato premiato come vincitore.   Il link all’articolo online può essere trovato qui: www.nzz.ch Articolo online come PDF: 20181101_Microliving-findet-Anklang-bei-den-Investoren_NZZ-Online.pdf Articolo di giornale come PDF: 20181107_NZZ-Real-Estate-Days_NZZ-Verlagsbeilage.pdf
    Read More
    Il progetto H4S diventa un argomento nei media. Il 23 ottobre 2018, nella Neue Zürcher Zeitung, è stato pubblicato un rapporto intitolato “Student living come opportunità” di Andrea Martel. L’articolo completo (in tedesco) può essere trovato qui: 20181023_Studentisches Wohnen als Chance_Bericht in NZZ
    Read More
    Con il progetto “H4S” valoRizE è stato nominato dalla giuria come uno dei tre finalisti del Trend Radar in occasione dei NZZ Real Estate Days dal 01.-02. Novembre ad Interlaken. valoRizE comunicato stampa su nomina (in tedesco): 20181008_Medienmitteilung TrendRadar_final
    Read More
    Il Consiglio di Stato ha confermato alle Ferrovie Federali Svizzere (FFS) l’interesse all’acquisizione del sedime presso la particella 159 del Comune di Chiasso allo scopo di realizzare il futuro Centro professionale tecnico del settore tessile, che comprende la Scuola specializzata superiore di abbigliamento e design della moda (STA) e la Scuola d’arti e mestieri della sartoria (SAMS), per il prezzo definito dal tavolo tecnico che era già stato istituito a suo tempo. L’accordo sul prezzo ha potuto essere consolidato anche grazie all’attiva collaborazione da parte del Municipio di Chiasso, che ha in particolare confermato la volontà di partecipare al finanziamento di parte dell’onere finanziario in caso di acquisto del fondo. Per la concretizzazione della cessione del fondo al Cantone sarà necessario procedere alla sottoscrizione di una convenzione preliminare e di un successivo atto pubblico di costituzione di diritto di compera con promessa di acquisto del fondo, subordinati alla ratifica da parte del Gran Consiglio. La Sezione della logistica è stata incaricata di provvedere, unitamente ai servizi delle FFS, alla preparazione di tali atti, che dovranno regolare le modalità, i termini e le condizioni di cessione, rispettivamente di acquisizione del fondo con l’obiettivo di presentare entro il termine del corrente anno […]
    Read More
    Al via i lavori di rinnovo ed ampliamento della stazione FFS – Un investimento di 245 milioni per il beneficio di traffico passeggeri e merci. CHIASSO – Una serie di opere volte ad offrire ai viaggiatori collegamenti più veloci e maggiore comodità, ma non si limitano a questo i vantaggi. Con un investimento di 245 milioni di CHF, lo scorso mese di settembre hanno infatti preso il via i lavori di rinnovo ed ampliamento della stazione FFS di Chiasso, al fine di adeguare la stessa ai futuri standard per i clienti del traffico merci e passeggeri. Il progetto rappresenta uno dei tasselli chiave in funzione della messa in esercizio della Galleria di base del Monte Ceneri. Una volta ultimati i lavori, la stazione offrirà così alla clientela importanti vantaggi quali collegamenti più veloci e più frequenti, accessi ai treni facilitati e più comodi e l’abbattimento delle barriere architettoniche per i disabili. L’asse nord-sud del San Gottardo è una delle tratte di transito alpino più importanti in Europa. Storicamente la stazione di Chiasso ha svolto il ruolo di porta d’entrata dall’Italia sull’asse nord-sud per i convogli merci e viaggiatori. I lavori iniziati lo scorso mese di settembre presso la stazione sono […]
    Read More